Gdpr, il nuovo regolamento europeo in tema di privacy

Il 25 maggio entra in vigore il Regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali, il famoso Gdpr

Cosa cambia?

Potenzialmente tutto

Come?

Facile, ve lo spieghiamo in sei punti:

Primis: nessuno potrà trattare in alcun modo i nostri dati senza prima aver ottenuto il nostro consenso. E il consenso deve essere chiesto in modo chiaro: chi chiede i dati, che sia un social network, un ecommerce, o un motore di ricerca, deve specificare cosa vuole farne e per quanto tempo intende conservarne un copia.

Secondo: Dovremo essere messi in condizione di usare un servizio anche se non concediamo il trattamento dei nostri dati personali. Questo significa che l’accettazione non dovrà essere vincolante.

Terzo: tutto quello che i vari Facebook, Whatsapp, Twitter, Snapchat, Fitbit Istagram o Apple sanno di noi dovrà essere facilmente accessibile, scaricabile, modificabile, cancellabile o trasferibile a un altro servizio analogo.

Quarto: Esistono dati più delicati, quelli che riguardano la nostra libertà personale, religione, sessualità o politica. Ebbene, la richiesta di questi dati è severamente vietata..

Quinto: l’età minima in cui si possono richiedere i dati varia dai 13 ai 16 anni. L’Italia è orientata a mantenere la linea più diffusa dei 16 anni.

Sesto: In caso di hakeraggio, pensiamo al caso recente di Cambridge Analitica o al maxi furto di dati ai danni degli utenti di yahoo. Adesso le piattaforme coinvolte dovranno avvisare tempestivamente, «ove possibile, entro 72 ore dal momento in cui ne è venuto a conoscenza». Il che significa che se non informati gli utenti possono percorrere le vie legali.

Come far valere questi diritti?

Facile: rivolgendosi direttamente a chi tratta i dati. Da venerdì 25 maggio, infatti, possiamo tempestare le aziende e le piattaforme che ci chiedono i nostri dati di domande. E loro sono costretti a rispondere se non vogliono incorrere in multe che, nei casi più gravi, potranno arrivare al 4% dell’intero fatturato annuale!

Per maggiori informazioni leggete l’intero regolamento

Condividi:

Comments are closed.

Privacy Preference Center

Google Analytics

Attraverso Google Analytics raccogliamo informazioni sulla tua esperienza di navigazione al fine di offrirti la migliore esperienza possibile.

_ga, _gac_UA-17500630-1, _gid
_ga, _gac_UA-17500630-1, _gid
_ga

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?